Proprietà e benefici della Vitamina C

La Vitamina C è un nutriente essenziale idrosolubile, che è importante per la salute del nostro organismo.

Indispensabile per la salute delle ossa, per l’assorbimento del ferro, per la salute e il benessere della pelle e in generale per l’efficienza del sistema immunitario.

Fino a diversi decenni fa, la carenza cronica di Vitamina C comportava lo scorbuto, una malattia grave, oggi praticamente scomparsa.

Ciò non vuol dire che non esistano micro-carenze di Vitamina C dovute al fatto che il nostro corpo non la produce e la assimila a partire dall’alimentazione.

La vitamina C è coinvolta nella biosintesi del collagene, della L-Carnitina e di alcuni neurotrasmettitori.

Il collagene è un componente essenziale del tessuto connettivo, e svolge un ruolo indispensabile nella guarigione dei tessuti.

Partecipa al metabolismo delle proteine. È un antiossidante fisiologico, che favorisce la generazione antiossidanti naturali. Il suo ruolo antinfiammatorio è conosciuto.

Gli studi sono ancora in corso per quanto riguarda la capacità di bloccare o ritardare l’insorgere di alcuni tumori, di malattie cardiache e altre condizioni causate dai radicali liberi e dallo stress ossidativo.

La funzione immunitaria è avvalorata da tanti studi, così come la facilitazione dell’assorbimento del ferro non eme.

Dose giornaliera raccomandata

Circa il 70%-90% della vitamina C viene assorbita con assunzioni moderate di 30-180 mg/giorno. Tuttavia, a dosi superiori a 1 g/giorno, l'assorbimento scende a meno del 50% e l'acido ascorbico non metabolizzato assorbito viene escreto nelle urine.

La dose giornaliera raccomandata è di 90 mg per gli uomini e 70 mg per le donne, da aumentare in caso di stato di gravidanza.

Sintomi di carenza e sovradosaggio della vitamina C

La carenza di vitamina C provoca lo scorbuto. Le microcarenze che si accumulano nel tempo possono portare a sintomi di: inappetenza, stanchezza, anemia.

Il sovradosaggio può portare a un eccesso di ferro, a calcolosi renale, gastrite, vampate di calore, mal di testa e diarrea.

Alimenti che contengono vitamina C

La vitamina C si trova in grande abbondanza negli agrumi (e nei succhi naturali derivati da essi):

  • Succo d’arancia
  • Succo di pompelmo
  • Broccoli
  • Fragole
  • Succo di pomodoro
  • Cavolo
  • Cantalupo
  • Cavolfiore
  • Patate
  • Spinaci
  • Kiwi
  • Peperoni giallo o rosso

I metodi di cottura sono molto importanti perché i nutrienti possono facilmente disperdersi ad alte temperatura.

Consuma la verdura e la frutta crude (dove è possibile) e fresche, perché così disperdono meno i loro nutrienti.

Taglia le verdure prima della cottura o del consumo.

Meglio cucinare i piatti a base di vitamina C con meno acqua possibile.

La vitamina C e il raffreddore

Dal momento che la Vitamina C ricopre un ruolo essenziale nella tenuta del sistema immunitario, per decenni gli studiosi si sono concentrati sulla sua capacità di prevenire i raffreddori e i classici malanni invernali. Le esperienze di tipo aneddotico hanno suggerito che potesse far scomparire i raffreddori.

Gli studi però sembrano dire altro, nonostante il consiglio di bere un succo d'arancia al mattino durante un raffreddore.

I risultati di questi studi che dicono che assumerla come integratore DOPO aver preso il raffreddore non fa effetto. Ne ha una vera azione preventiva.

Invece gli studi hanno dimostrato che presa in via preventiva, allevia le conseguenze di un raffreddore, accorciando i tempi di recupero.

Un uso regolare - suggeriscono altre ricerche - può comunque avere un'importante azione preventiva in persone sottoposte a forti stress fisici.

La vitamina C prima dell'allenamento

La vitamina C è impiegata anche dagli atleti per accorciare i tempi di recupero, se presa prima del workout. Dal momento che ha un ruolo importante nel riparare il tessuto connettivo. viene impiegata da sportivi di forza e resistenza.

Non è bene esagerare con il sovradosaggio che è tipico di alcuni prodotti attualmente in commercio.

Come prenderla

La vitamina C lavora molto bene con il ferro, favorendone l'assorbimento.

Inoltre, insieme al collagene, favorisce la salute del tessuto connettivo.

MO1 Safecell della linea Metodo Ongaro® è un multivitaminico che tra gli altri contiene anche la vitamina C. 

>> SCOPRI IL MULTIVITAMINICO MO1 SAFECELL

Fonti scientifiche:

  1. Effetto della vitamina C pre workout.
  2. Effetto della vitamina C sul workout di forza.
  3. Vitamina C e sistema immunitario.
  4. Allevia i sintomi del raffreddore.
  5. Effetti anti-infiammatori.

Condividi questo post:

Filippo Ongaro

AUTORE

Filippo Ongaro

Medico degli astronauti dal 2000 al 2007, autore Bestseller, ideatore del Metodo Ongaro® e ambasciatore Still I Rise

Lascia un tuo commento